Stai sperimentando ansia, panico da coronavirus?
Posso fornirti un sostegno psicoterapeutico.

Ho creato lo “sportello psicologico coronavirus”.
Un ulteriore servizio di sostegno psicoterapeutico, con l’obiettivo di contenere e gestire gli effetti post traumatici causati dalla pandemia del Coronavirus.

L’emergenza Covid-19 ha causato, durante il periodo di lunga e forzata quarantena, in moltissime persone, attacchi di panico, crisi di ansia e angoscia.

I rischi della fase 2 del dopo quarantena.

Con l’avvio della Fase-2 c’è un forte rischio di stati depressivi collegati allo sradicamento sociale e all’imposizione del distanziamento relazionale.

Mai come adesso il sostegno psicoterapeutico sarà di primaria importanza, non solo per gli adulti, ma in particolare per gli adolescenti, che più hanno risentito di questo momento di forte difficoltà e chiusura alle relazioni interpersonali.

Come avviene la consulenza.

I colloqui si tengono in un ambiente rigidamente controllato e in assenza di sala di attesa.

I clienti vengono ricevuti individualmente solo su appuntamento, rispettando rigorosamente le distanze di sicurezza, che vengono mantenute anche all’interno dello studio, nell’osservanza delle regole previste.